Aedes S.r.l. - Chimica & Ambiente | +39 (06) 9343260

Consulenze | Siti Contaminati

Il trattamento e la bonifica dei siti contaminati diventa necessario quando una vecchia area industriale viene convertita in una nuova area industriale, area residenziale o ad uso commerciale.
I composti organici volatili (VOC), aromatici e clorurati, e altre sostanze tossiche possono essere state rilasciate nel terreno; diventa così necessaria l'analisi per determinare la tipologia di inquinante e la concetrazione dell'inquinante nel suolo.
L'analizzatore portatile multi-gas Gasmet DX4040 che si basa sull'analisi FTIR (infrarosso in trasformata di Fourier) può effetturare questo campionamento analizzando lo spazio di testa dei pozzi scavati nel suolo; è inoltre un'analisi non distruttiva.
L'analisi simultanea (fino a 25 gas), i limiti di rilevabilità (al di sotto del ppm) e l'alta accuratezza fanno di DX4040 lo strumento ideale per questo tipo di indagine. E' inoltre possibile, quando un gas non è presente nella lista dei 25 gas, analizzare il suo spettro IR, registrarlo, e individuarlo mediante banca dati.
In alternativa, se si vuole verificare la presenza di un particolare contaminante, è possibile registrare in continuo i valori e ottenere risultati istantanei di concentrazione media ponderata. Tipici periodi di mediazione sono dai 5 ai 60 secondi e lo strumento necessita di circa di 2 min per raggiungere il 90% della concentrazione target.

GAS TIPICAMENTE MISURATI PER LA BONIFICA DEI SITI CONTAMINATI

Compound name Range (in ppm) Limit of detection
Benzene 0 – 100 0.13
Toluene  0 – 100 0.13
p-Xylene  0 – 100 0.10
Trichloroethylene (TCE)  0 – 100 0.08
1,1-Dichloroethylene cis-  0 – 100 0.30
Dichloroethylene  0 – 100 0.14
Perchloroethylene (PCE)  0 – 100 0.03
Dichloromethane (DCM)  0 – 100 0.10
Chloroform 0 – 100 0.04
Methane 0 – 1000 0.10
Ethyl Chlorid 0 – 100 0.21